Kalpa

Kalpa, capofila di progetto, si occupa della realizzazione della rete sensoriale dotata di varie tecnologie, con largo utilizzo di intelligenza artificiale per la realizzazione di un sistema complessivo che raggiunga, attraverso procedure di machine learning, un proprio funzionamento ottimale. Kalpa realizzerà i gateway, ovvero una rete di punti di ricezione e smistamento dei segnali, con l’obiettivo di coprire un edificio senza essere invasivi con cablaggi e impianti. Nel dettaglio realizzerà gateway 5G, BLE, WIFI, ZigBee creando delle reti MESH sensoriali.

Visualizza il sito


Eucentre

Fondazione Eucentre si occupa principalmente di ricerca applicata nel campo dell'ingegneria sismica e del rischio, al fine di migliorare la pratica esistente nella valutazione e riduzione della vulnerabilità delle strutture nonché nella definizione di piani di emergenza. Per il progetto Samba supporterà la definizione della sicurezza degli edifici e dei luoghi di lavoro, fornendo anche una valutazione della vulnerabilità degli elementi non strutturali – ovvero le componenti di arredo in senso lato – presenti negli spazi multi-utilizzatori, una variabile spesso trascurata nella prevenzione degli effetti sismici.

Le competenze tecnologiche, analitiche e sperimentali, derivano dal fatto che Eucentre ha coordinato programmi nazionali e internazionali di ricerca nell’ambito della resilienza di edifici e sistemi infrastrutturali. Possiede, inoltre, un laboratorio di ultima generazione dove è installata una delle più grandi e potenti tavole vibranti in Europa, in grado di riprodurre qualsiasi evento sismico reale testando anche manufatti di grandi dimensioni.

Visualizza il sito


3P technologies

3P Technologies si occupa di integrare i sistemi degli edifici ergonomizzando il controllo in un’interfaccia utente, con le caratteristiche di flessibilità per organizzare le sale e permettere implementazioni HW e SW. Nel progetto avrà il compito di connettere, sia via cavo, PC o altra sorgente Audio Video, sia Wi-Fi utilizzando periferiche tipo PC, Tablet o Smartphone per rispondere al fenomeno crescente del BYOD (Bring Your Own Device). Inoltre, la società sarà responsabile del controllo di tutti i parametri misurabili e programmabili. Se ci sarà l’esigenza di integrare sistemi di terze parte anche a posteriori, la società si occuperà di queste implementazioni.

Visualizza il sito


AGEvoluzione

AGEvoluzione è coinvolto nello sviluppo circuiti, schedine e protocollo di comunicazione. Si occuperà delle fasi di ingegnerizzazione dell’infrastruttura HW e SW e della configurazione di sensori per garantire la comunicazione con i dispositivi mobile e wearable. Analizzerà il sistema di scambio informazioni che meglio si adatti alle diverse tecnologie e linguaggi di programmazione. Cuore delle soluzioni proposte è AGEduino, una schedina a microcontrollore compatibile Arduino, ma studiata e progettata con caratteristiche di maggior versatilità e capacità di potenza.

Visualizza il sito


Harpaceas

Harpaceas sviluppa un modello di base BIM dell’edificio. Con questa definizione si intende la creazione di un modello tridimensionale digitale che presenta una simulazione dettagliata di tutto l’edificio, dalle componenti più piccole alle funzionalità più rilevanti, ottenendo uno strumento operativo al servizio di tutte le attività di gestione digitale degli spazi. La società contribuerà inoltre allo studio e all’impostazione dello sviluppo delle interconnessioni software e hardware da e verso il modello per attivarne le potenzialità.

Visualizza il sito


ATS

ATS SpA realizza l’infrastruttura di data collection&storage e data analysis, svolgendo le attività di data modeling: analisi delle fonti dati (contenuto, volumi, relazioni), progettazione e realizzazione del “data lake”, ovvero l’archiviazione del vasto insieme di dati, con formati che possono essere molto diversi fra loro. L’obiettivo è una tipica piattaforma tecnologica Big Data, una  infrastruttura che diventa il punto di riferimento centrale per tutte le esigenze di business o IT legate all’analisi dei dati. Con più dettaglio: la società progetta il sistema per la raccolta dati (Data collection), la realizzazione dei componenti di acquisizione e trasferimento dati sui sistemi centrali di elaborazione, la realizzazione del sistema di monitoraggio per la garanzia della qualità e completezza dei dati raccolti (data quality). ATS effettua lo studio dei modelli di data analysis per l’analisi statistica, predittiva e previsionale. Si occupa di realizzare le componenti di Data visualization, ovvero BI dashboard – un cruscotto digitale che contenga la visualizzazione di tutti i parametri fondamentali e i relativi reporting.


In collaborazione con:

TOP